RETORICA DI REGIME – 2 (il bi-pensiero della neo-lingua) dicembre 21, 2020

Dicembre 5th, 2022

Dobbiamo restare uniti = sottomettetevi a chi comanda
Non vi lasceremo soli = verremo ogni anno a trovarvi nelle baracche
Nessuno sarà lasciato indietro = la Caritas garantisce il pasto a tutti
La scuola è pronta alla riapertura in sicurezza = chissà…forse….vedremo
Il problema sarà affrontato con celerità = ne riparliamo fra tre anni
Lockdown = modo esoterico per dire “arresti domiciliari”
Ce la caveremo = abbiamo superato la peste nera e 2 guerre mondiali, cosa volete che siano 40-50 mila morti?
L’Europa deve intervenire = versione moderna della preghiera medievale
Critica costruttiva = la critica che non scalfisce nessuno
Dovete seguire le regole = voi servi, noi ……chi ci controlla?

RETORICA DI REGIME – 1 (il bi-pensiero della neo-lingua) dicembre 14, 2020

Novembre 28th, 2022

Divisivo = chi è in disaccordo col potere dominante
Xenofo = chi non approva il neo-schiavismo
Negazionista = chi pensa che lo Stato debba curare i cittadini e non carcerarli
Sessista = chi non non è asservito all’altro sesso e non è sessuofobo
Populista = chi preferisce rappresentare il popolo invece che la casta
Seminatore di odio = chi critica noi e quelli che ci piacciono
Scienziato, esperto = chi dice quello che piace al potere, in cambio di piccole prebende
Popolare = populista in giacca e cravatta
Omofobo = chi può aggredire chiunque, fuorchè omo e trans-sessuali
Complottista = chi non si beve tutte le panzane divulgate dal regime

FEDE dicembre 6, 2020

Novembre 24th, 2022

Gli esseri umani sembrano incapaci di vivere senza una fede.
Ma la fede in Dio o in se stessi è dignitosa. La fede in una squadra di calcio, in un partito o nella attuale democrazia….no.

BON TON novembre 30, 2020

Novembre 21st, 2022

Al ristorante, lei o lui usano il cellulare? Alzati un silenzio…..e vattene a casa.

PAURA novembre 23, 2020

Novembre 21st, 2022

Paura della morte? Con una vita felice come la mia, è la morte ad avere paura di me.

ABBIGLIAMENTO novembre 16, 2020

Novembre 17th, 2022

Le ragazze hanno diritto di andare a scuola con minigonna ascellare e ombelico scoperto?
I ragazzi hanno diritto di andare a scuola con canotta, bermuda e ciabatte.

LA CAPORETTO DI UNA CIVILTA’ novembre 9, 2020

Novembre 14th, 2022

Il 2020 passerà alla Storia come l’anno della Caporetto dell’intera civilizzazione occidentale. Una civiltà basata su idoli che sono apparsi nudi e di promesse che non sono state mantenute.
Una civiltà che si dichiara basata sulla libertà ha messo agli arresti metà del globo. Una civiltà basata sulla scienza è riuscita a dare un indecoroso spettacolo di ciarlatani e cartomanti. Una civiltà che si gloria della libera informazione non ha fatto che inseguire le veline governative. Una civiltà che promette benessere e salute universali non ha saputo andare oltre alla pratiche in voga per la “peste nera” di 4 secoli fa. Una civiltà che si esalta per i progressi della tecnologia, si è rivelata come una scimmia alla guida di un’astronave. Una civiltà basata sulla sicurezza e lo sviluppo dell’economica è arrivata a impoverire due terzi dell’intero Occidente.

Continua a leggere > http://www.psicopolis.com/synaptica/DossierCovid19/caporetto.pdf

GRANDE INTERESSE PER LA SCUOLA? novembre 5, 2020

Novembre 10th, 2022

In base ai dati Istat, solo un alunno su due ha potuto approfittare della DAD, aggravando una povertà educativa che, sempre secondo l’Istituto di Statistica, ha superato i due milioni di minori, un quarto del totale. Carlo Verdelli sul Corriere della Sera ricorda come l’Italia sia agli ultimi posti tra i paesi OCSE per quanto riguarda organizzazione scolastica e preparazione degli studen

L’Italia investe sulla scuola meno del 7% della spesa pubblica, la metà degli Stati Uniti e un terzo di quanto spende il Cile; abbiamo il più basso tasso di laureati d’Europa dopo la Romania e il più alto indice di abbandono (un milione di ragazzi negli ultimi dieci anni); uno su cinque, fra i ragazzi dai 16 ai 29 anni, riesce a malapena a decodificare un testo scritto. Investimento della metà di quello per ALITALIA e di 1/10 per gli F35.

RETORICA SPORTIVA ottobre 29, 2020

Novembre 7th, 2022

Muore un giovane ragioniere? E’ morto un giovane.
Muore un giovane arbitro di Serie B? E’ morto un arbitro.

Muore un adolescente che voleva fare il prete, il falegname, l’insegnate? E’ morto un adolescente.
Muore un adolescente che giocava a calcetto all’oratorio? E’ morto un adolescente aspirante campione di calcio.

CINISMO ottobre 27, 2020

Novembre 3rd, 2022

Il cinismo ti salva la vita. Ti tiene lontano dalle delusioni.